Pane Ciabatta fatto in casa

Pane Ciabatta fatto in casa

La Ciabatta è un tipo di pane soffice, ben lievitato, ben cotto, ha la forma allungata tipo sfilatino ma più largo di quest’ultimo e leggermente schiacciato, crosta croccante e mollica soffice e sbucata.
Fra tutti i tipi di pane, che abbiamo in Italia, la ciabatta è sicuramente uno dei migliori, la conferma di ciò la si ha girando l’Italia, infatti, in ogni regione ci sono tipi di pane locale differenti uno dall’altro ma, in tutte le regioni si prepara anche la ciabatta.

Nel nostro caso è il pane preferito in famiglia e per questo abbiamo voluto prepararlo e pubblicarne la ricetta per i nostri lettori. Che potranno così ottenere un pane genuino e magnifico.
Con la ciabatta si possono preparare ottimi sandwich anche per i picnic.

Ingredienti per la ciabatta fatta in casa

  • Farina di grano tenero 0: 800 gr.
  • Acqua: 600 ml.
  • Sale: 11 gr.
  • Malto o (zucchero): 5 gr.
  • Lievito di birra: 8 gr.
  • Olio d’oliva extravergine: 1-2 cucchiai

Preparazione della ciabatta fatta in casa

  1. In una grande ciotola sciogliere il lievito con un bicchiere di acqua tiepida, aggiungere il malto o zucchero, l’olio e 2 cucchiai di farina, mescolare bene tutto;
  2. attendere l’attivazione del lievito, circa 30-40 minuti e si formerà un composto schiumoso;
  3. aggiungere la farina , setacciata, il sale e l’altra acqua, quindi impastare bene, l’impasto dovrà risultare abbastanza molle e appiccicoso;
  4. coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare 18 ore, per questo è meglio preparare l’impasto il giorno prima della preparazione del pane;
  5. ricoprire il tavolo di lavoro con la pellicola trasparente e cospargere su essa della farina, poi, utilizzando una spatola far scivolare l’impasto appiccicoso fuori dalla ciotola sulla pellicola trasparente del tavolo di lavoro e cospargere sull’impasto un po’ di farina;
  6. impastare nuovamente un po’ utilizzando la pellicola e ciondolando l’impasto appiccicoso da una parte all’altra, tre volte, facendo allungare l’impasto non aggiungere altra farina meglio avere le mani unte con olio;
  7. sistemare la carta forno sulla teglia del forno e cospargervi della farina;
  8. cospargere sull’impasto un po’ di farina e dividere in porzioni con un rapido movimento dall’alto al basso utilizzando la spatola, non lavorare più l’impasto dopo il taglio, per non eliminare le bolle che si saranno formate;
  9. adagiare con la spatola ogni porzione sulla carta forno, lasciando un po’ di spazio fra una e l’altra, lasciar riposare per circa 1 ora;
  10. riscaldare il forno alla massima temperatura, tenere sul fondo del forno una pentola, larga non alta, con acqua per mantenere un discreto livello di umidità;
  11. questo permetterà al pane di mantenere la superficie morbida e consentire di crescere bene all’inizio della cottura;
  12. infornare al centro la teglia con il pane e cuocere a temperatura di 220-240 gradi per 30-35 minuti, a metà cottura aprire il forno ed estrarre la pentola con l’acqua, per permettere il formarsi della crosta, spessa e croccante;
  13. quando il pane sarà ben colorito spegnere il forno, sollevare leggermente le ciabatte nella teglia, in modo da far circolare l’aria su tutta la superficie, lasciare lo sportello del forno socchiuso e lasciar raffreddare il pane all’interno.
Pane Ciabatta fatto in casa

Pane Ciabatta fatto in casa

Pane Ciabatta fatto in casa

Pane Ciabatta fatto in casa

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *