Lavorazione del pesce Pangasio

Pangasio pesce malsano

 

Il Pangasio che si trova in commercio, è un pesce, d’acqua dolce, di allevamento allevato in Vietnam nel fiume Mekong e in Perù. Questo pesce non ha alcuna preferenza alimentare , mangia tutto ciò che trova, viene commercializzato in filetti surgelati ed ha un prezzo molto economico.

Il sito web dietmindspirit.org, descrive il pangasio come un pesce pieno di batteri ed alti livelli di sostanze chimiche tossiche perché le acque in cui vive sono inquinate da scarichi industriali.

In effetti il fiume Mekong ha fama di essere il fiume più inquinato del mondo e raccoglie tutti gli scarichi chimici e rifiuti industriali rilasciati dalle industri che si trovano nei territori lungo il suo corso.

Il sito afferma, inoltre, che malgrado le raccomandazioni e divieti di commercializzazione del pesce proveniente da quelle zone, nei supermercati si trovano in vendita le confezioni di pangasio surgelato pur essendo a conoscenza della contaminazione batterica di questo pesce.

Il pangasio proveniente la Perù viene alimentato con i resti, di pesce, decomposti cioè lische di pesce morto che vengono essiccate e macinate per ridurle in farina, alle quali vengono aggiunti ormoni, soia grano OGM. Questo perché i pesci trattati con ormoni hanno una crescita 4 volte superiore alla crescita che avrebbero in natura.

Da tutto ciò si deduce che è consigliabile non consumare questo tipo di pesce.

Per nostra diretta esperienza ci è capitato, in passato, di acquistare una confezione di pangasio surgelato, all’epoca non avevamo le conoscenze attuali riguardo questi pesci.
Durante la cottura abbiamo percepito l’odore di sostanze chimiche e il sapore era effettivamente per nulla piacevole.

Da quella volta abbiamo sempre ignorato questo tipo di pesce, malgrado fosse sempre esposto nei supermercati che frequentiamo.

Mesi orsono in una trasmissione televisiva russa ci fu un reportage che riguardava il pesce Pangasio e durante questa fu affermato che molti allevamenti di questo pesce sono contaminati da liquami di scarichi dei pozzi neri e delle fogne e di questi liquami i pesci si nutrono.

Inoltre in molte ricerche in internet abbiamo trovato, su siti di lingua inglese e inglese americano, che le carni del pesce pangasio vengono utilizzate anche per la produzione di Surimi, Chele di granchio, cibi pronti a base di pesce, bastoncini di pesce surgelati, polpette di pesce.

Lavorazione del pesce Pangasio

Lavorazione del pesce Pangasio

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *