Panini con frutta secca, per la Pasqua

La pasta per questi “Panini con frutta secca”, di questa ricetta, deve essere molto morbida. Questi panini si conserveranno a lungo soffici, al contrario di quelli che possano essere acquistati nei negozi che seccano rapidamente e diventano stantii. All’impasto, per questi panini, si potranno aggiungere tutte le rimanenze di frutta secca e candita, avanzati dalle feste.
Noi abbiamo utilizzato noci, fichi secchi, albicocche secche, buccia d’arancia candita, pistacchi non salati. Questo mixer di prodotti conferisce, ai panini, un sapore fragrante e piacevolissimo.
Questi panini risultano idonei per: gita fuori porta della Pasqua, prima colazione, delle 17, per spuntini, merende.

Ingredienti per i Panini con frutta secca

  • Farina 00: 700 gr.
  • Uova: 1 + 1 tuorlo
  • Burro: 50 gr.
  • Olio d’oliva extravergine: 50 ml.
  • Yogurt: 300 gr.
  • Noci: 10-12
  • Fichi secchi 5-6
  • Albicocche secche: 8-10
  • Pistacchi, non salati: 30 gr.
  • Bucce d’arance candite: 30 gr.
  • Zucchero di canna: 150 gr.
  • Sale: 1 cucchiaino per caffè
  • Lievito di birra: 50 gr. ( 2 panetti)

Ingredienti per i Panini con frutta secca

Preparazione dei Panini con frutta secca

  1. Diluire il lievito nello yogurt caldo, aggiungere l’uovo e un altro tuorlo d’uovo, il burro morbido, l’olio d’oliva, zucchero e sal;
  2. miscelare tutto molto bene, quindi, aggiungere gradatamente la farina setacciata, impastando a mano;
  3. continuare fino a versare tutta la farina, impastare bene fino a che l’impasto elastico non si attacchi più alle dita;
  4. aggiungere tutta la frutta secca sminuzzata e impastare nuovamente finchè tutti i pezzetti di frutta non saranno completamente amalgamati nell’impasto;
  5. nel caso che l’impasto risulti appiccicoso, cospargere un pò di farina, più a lungo sarà lavorato l’impasto e più questo risulterà, dopo, ben lievitato;
  6. ora, formare una sfera, con l’impasto, metterla in una ciotola, grande e lasciarla a lievitare in un posto caldo coprendo la ciotola con un asciugamano per cucina o un tovagliolo, leggermente umido;
  7. dopo circa 1 ora l’impasto dovrebbe avere un volume doppio, prelevarlo e dividerlo in sfere più piccole (della grandezza di un arancia);
  8. rotolare sul tavolo da lavoro, infarinato, una sfera alla volta, arrotolarla a spirale (come da foto) e metterle in teglie monouso, infarinate, attendere circa 40 minuti prima di procedere alla cottura.

Panini con frutta secca, pronti da infornare

  1. Quando i panini saranno cresciuti di volume spennellarli in superficie con un po’ di olio d’oliva e inserire nel forno ben caldo per circa 30 minuti, è necessario controllare e vedere il colore, quando i panini sono sufficientemente coloriti, estrarli dal forno e farli raffreddare bene, prima di consumarli.

Panini con frutta secca, per la Pasqua

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *