Patè di zucchini

Il patè di zucchini, se preparato in modo corretto, è un piatto delizioso. Il segreto per ottenere un buon patè è quello di utilizzare zucchini teneri (giovani), olio extravergine di ottima qualità, pomodori dolci e maturi. Perché il patè non risulti troppo liquido bisogna cuocere a fuoco basso e senza coprire la padella o il tegame. In tal modo si otterrà un patè di zucchini saporitissimo.

Ingredienti per il patè di zucchini

  • Zucchini: 1 kg.
  • Pomodori maturi, dolci: 500 gr.
  • Cipolle: 3-4
  • Olio d’oliva extravergine: quanto occorre
  • Sale: q. b.
  • Pepe nero (se gradito): a piacere

Ingredienti per il patè di zucchini

Ingredienti per il patè di zucchini

  1. Tagliare a cubetti piccoli zucchini, pomodori e cipolle, raccogliendoli in tre ciotole separate;
  2. versare l’olio in una padella in modo che copra il fondo, mettere gli zucchini a cubetti e soffriggere a fuoco medio, fino a quando risulteranno morbidi;
  3. in un’altra padella, versare un po’ d’olio e soffriggere le cipolle fino a quando saranno morbide e quasi trasparenti, quindi, aggiungere i pomodori e far cuocere 15 minuti, a fuoco medio;
  4. unire ora in una sola padella il pomodoro con cipolle e gli zucchini, aggiungere sale e pepe, mescolare bene;
  5. cuocere, a fuoco lento, tutto insieme altri 30 minuti;
  6. consumare come contorno (caldo o freddo) o spalmato su crostini o bruschette.
Nota a margine: E’ possible conservare, questo patè di zucchini, in barattoli, per questo: sterilizzare, facendo bollire per 30 minuti, i barattoli e i relativi coperchi, quindi, riempire i barattoli e serrare bene i coperchi. In tal modo si possono conservare anche più di un anno.

Patè di zucchini

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *