Seppia allo Zenzero

Seppia allo zenzero

La primavera è la stagione propizia per la pesca delle seppie sotto costa, questo mollusco cefalopode marino ha le carni tenere, bianche e non grasse. Con le seppie si possono preparare molti piatti gustosi.

Oggi abbiamo preparato una grossa seppia allo zenzero (ginger) fresco, con pomodori e vino bianco secco. Il piatto è riuscito meravigliosamente, con un gusto piacevolmente piccante.

Ingredienti per la seppia allo zenzero

  • Seppia, fresca: 1 di 1,5- 2 kg.
  • Cipolle: 1 grossa o 2 medie
  • Sedano: mezza costa
  • Radice di zenzero fresco, grattugiato: 30 gr. circa
  • Vino bianco secco: 1 bicchiere
  • Pomodori passati: 400 gr.
  • Olio d’oliva extravergine: 5 cucchiai
  • Pepe bianco: a piacere
  • Sale: q. b.

Preparazione della seppia allo zenzero

  1. Pulire la seppia, rimuovere l’osso, svuotare il sacco dalle viscere, rimuovere gli occhi e la bocca, quindi lavarla bene ad acqua corrente;
  2. non asportare la pelle, perché si perderebbe gran parte del sapore;
  3. grattugiare lo zenzero fresco e sminuzzare la cipolla;
  4. in un tegame, con i bordi alti, versare l’olio e cuocere la cipolla e lo zenzero a fuoco basso per circa 10 minuti;
  5. aggiungere il sedano sminuzzato, versare il vino e dopo un paio di minuti i pomodori passati;
  6. fare cuocere la salsa per circa 5 minuti, quindi aggiungere la seppia tagliata a pezzi della grandezza di un dito circa;
  7. coprire il tegame e lasciar cuocere per 20 minuti a fuoco basso;
  8. quindi, scoprire il tegame e far cuocere altri 10 minuti per far asciugare un po’ il sugo;
  9. condire con sale e pepe e spegnere il fuoco;
  10. Servire la seppia allo zenzero calda e con il so sugo e fette di pane casereccio tostato o crostini.
Seppia allo Zenzero

Seppia allo Zenzero

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *