Tacchino stufato con Patate e Piselli

Tacchino stufato con Patate e Piselli

 

Il Tacchino stufato con Patate e Piselli è un ottimo e delizioso piatto profumato e abbastanza soddisfacente e va altrettanto bene sia per il pranzo che per la cena.

La carne di tacchino è sempre molto buona perché è sempre tenera e succosa inoltre, è anche un’ottima alternativa alle carni rosse.

Le carni del tacchino hanno sostanze che stimolano la produzione, nell’organismo, di serotonina che migliora il buonumore.

Ingredienti per il tacchino stufato

  • Cosciotto di tacchino tagliato a pezzi: 500-500 gr.
  • Piselli finissimi, surgelati: 200 gr.
  • Carote: 1
  • Patate: 3
  • Passata di pomodori: 1 bicchiere da tavola
  • Cipolle: 1 grossa
  • Pepe nero: alcuni grani schiacciati
  • Alloro: 1-2 foglie
  • Basilico: qualche foglia
  • Sale: q. b.
  • Olio d’oliva extravergine: 3-4 cucchiai

Preparazione del tacchino stufato

  1. Pulire e tagliare a cubetti la cipolla e la carota;
  2. versare l’olio in una pentola con fondo termico e soffriggere la carota e cipolle a fuoco basso;
  3. aggiungere i pezzi di tacchino e mescolando costantemente, leggermente, soffriggere la carne;
  4. quindi, aggiungere le patate tagliate a pezzi, dopo 5 minuti versare la passata di pomodori, i piselli, versare un bicchiere di acqua, il sale q. b., aggiungere le foglie di alloro, il pepe nero e lasciare cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti;
  5. aggiungere le foglie di basilico, finemente sminuzzate e spegnere il fuoco;
  6. lasciar riposare per circa 10 minuti, quindi, servire.
Tacchino stufato con Patate e Piselli

Tacchino stufato con Patate e Piselli

 

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *