Tifteli “polpette russe”

Tifteli “polpette russe”Tifteli sono polpette preparate con carne di maiale tritata e aggiunta di vari ingredienti vegetali. Questo è un ottimo alimento che stimola la digestione e in special modo viene preparato per l’alimentazione dei bambini in quanto queste polpette sono morbide e facilmente digeribili. E’ possibile la preparazione con qualsiasi ingrediente aggiuntivo, in questa ricetta l’ingrediente principale usato sono le patate. Questo tipo di alimento nei paesi dell’ex Unione Sovietica arricchisce il pranzo e viene offerto agli ospiti nelle tavolate delle feste, come alimento molto caldo.

Ingredienti

per Tifteli:
carne di maiale magra 1 kg.
cipolle medie 2
uova 2
sale quanto basta
pepe nero se di gradimento
mollica di pane 100 gr.
latte mezzo bicchiere da tavola
per Salsa:
carota 100 gr.
cipolla media 1
pomodori 150 gr.
concentrato di pomodoro 2 cucchiai da tavola
salsa agrodolce “vedi: Adjika 3 cucchiai da tavola
patate 500 gr.
olio d’oliva extravergine 30 gr.
alloro 2 foglie

Preparazione

  • tritare la carne e la cipolla
  • impastare la mollica di pane con il latte e lavorarla unitamente alla carne e cipolla tritate
  • sbattere le due uova con sale e pepe e miscelare bene con l’impasto precedente
  • dall’impasto ottenuto preparare delle polpette di circa 3 cm. di diametro e rigirarle nella farina
  • friggere in una padella dove avrete messo in precedenza a riscaldare l’olio
  • quando si formerà una crosta esternamente levarle dalla padella
  • tagliare le cipolle e le carote in piccoli pezzi e friggerle nella padella a fuoco medio
  • aggiungere il pomodoro, il concentrato di pomodoro e l’adjika o altra salsa e friggere tutto altri 3 minuti
  • immettere il sale quanto basta, la foglia di alloro e un bicchiere di acqua da tavola
  • quando tutto comincerà a bollire immettere le polpette precedentemente preparate
  • al di sopra di tutto mettere le patate già tagliate a spicchi medio grandi
  • cuocere tutto insieme fino a quando le patate saranno cotte, morbide
  • togliere dalla padella mettere in un vassoio e servire in tavola caldo.

tifteli “polpette russe”

3 replies
  1. Laura
    Laura says:

    Bella ricetta.
    In milanese si chiama ‘mondeghili’!

  2. rasa
    rasa says:

    Adjika,non è agrodolce,se è vera.Massaggiate bene con questa salsa un pollo,diventera perfetto pollo alla diavola.

  3. Alfredo & Elena
    Alfredo & Elena says:

    Ci sono molti tipi di Adjika, tipo quello della Georgia che è molto piccante, ma noi abbiamo preferito prepararne un tipo non troppo piccante e ricco di sostanze vitaminiche buone per la nostra salute.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *