Tonnetto in tortiera

tonnetto in tortieraIl tonnetto o alletterato  “Euthynnus Alletteratus” è un ottimo pesce azzurro che si presta a molti tipi di cottura, ugualmente saporitissimi. Questa che pubblichiamo è una ricetta tipica della cucina napoletana. Questo pesce vive abitualmente ad alte profondità in gruppi abbastanza numerosi è un predatore cioè si nutre di altri pesci più piccoli, le sue carni sono grasse, ottime e rosse. E’ presente nel mare Mediterraneo, nel mar Nero, e nell’oceano Atlantico.

Gli esemplari che normalmente si trovano nelle pescherie pesano circa 1,5 kg. quelli piccoli e 3-4 kg. quelli più grandi.

Come lo sgombro del quale abbiamo pubblicato un ampio articolo pochi giorni orsono è una fonte di importanti proprietà terapeutiche (uguali e simili) ed è anch’esso ricco in acidi grassi omega3.
Le sostanze contenute nel tonnetto sono: vitamina A, B1; Acidi grassi Omega3; sali minerali: calcio, ferro, fosforo, sodio; carboidrati (pochi), grassi, proteine (molte).

Gli scienziati ritengono che la vitalità sessuale, anche in età senile, dei popoli mediterranei sia dovuta all’alto consumo di pesce, in particolare pesce azzurro e crostacei.
Inoltre questo tipo di dieta (mediterranea) fa sì che le persone che hanno peso in eccesso, proporzionalmente non sono colpite da malattie conseguenziali come altre di popoli non mediterranei.

Ingredienti

Tonnetto 1 di 1.5 kg.
olio extra vergine di oliva 100 ml.
aceto di vino bianco 150 ml.
aglio 3 grossi spicchi
sale quanto basta
origano quanto basta
prezzemolo 1 ciuffetto

Preparazione

  • Eviscerare il tonnetto e lavarlo molto bene;
  • con un coltello bene affilato tagliarlo a fette alte 2-3 cm.;

tonnetto in tortiera

  • con uno stuzzicadenti fermare i lembi delle fette affinchè non si rompano durante la cottura;
  • pulire gli spicchi d’aglio, affettarli sottilmente;
  • all’interno dei lembi delle fette porre 1-2 fettine di aglio;
  • preparare in un tegame, di diametro 30 cm., l’olio d’oliva e immettere le fette di tonnetto,
  • cospargere su di esse l’origano, il prezzemolo sminuzzato, e le altre fettine di aglio, il sale;
  • spruzzare sul tutto l’aceto, ponete sul fornello più largo a fiamma bassa e coprite con coperchio il tegame;
  • lasciar cuocere circa 20 minuti avendo l’accortezza ogni 5-6 minuti di capovolgere le fette di tonnetto;
  • dopo 20 minuti scoprite e fate cuocere ancora 3-5 minuti a fiamma leggermente più alta, questo per asciugare un pò il liquido di cottura se questo risulta essere abbondante (fare attenzione che non si asciughi completamente);
  • prelevare le fette e disporle in in vassoio da portata, il liquido di cottura potrà essere raccolto in una coppetta e messo in tavola per cospargere dopo (a piacere) sulle fette di tonnetto.

Nota a margine: Se di vostro gradimento potete aggiungere durante la cottura mezzo bicchiere di vino bianco secco per aumentare il brodetto.

   tonnetto in tortiera

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *