Fetta diTorta Mimosa

Torta Mimosa

L’8 marzo in occasione della Festa della Donna abbiamo preparato la Torta Mimosa, per attenerci al simbolo della festa che è la mimosa, fiore che raggiunge l’apice della sua fioritura nei primi giorni del mese di marzo. La torta mimosa ha una delicatezza di sapore, eccezionale, è molto soffice e soddisfa anche l’occhio per il suo colore giallo e sembra essere tutta contornata di mimose.

Il segreto della morbidezza e delicatezza è ottenuto dalla preparazione del pan di spagna, infatti, le uova e lo zucchero vengono lavorati lungamente con lo sbattitore elettrico.
Per la torta mimosa bisogna preparare un pan di spagna molto soffice e alto, in quanto la parte interna viene utilizzata, sbriciolata, per contornare la torta, mentre la parte superiore e quella inferiore vengono bagnate con la miscela di liquore e farcite con la crema pasticcera.

Ingredienti per la torta mimosa

Per il pan di spagna

  • Farina: 190 gr.
  • Amido di mais: 50 gr.
  • Uova: 12 (4 intere e 8 solo tuorli)
  • Zucchero semolato: 180 gr.

Per la crema pasticcera

  • Latte: 600 ml.
  • Farina 50 gr.
  • Uova: 8 solo tuorli
  • Vaniglia, essenza: qualche goccia
  • Zucchero semolato: 150 gr.

Per la panna montata

  • Panna fresca, di latte, grassa 35%: 200 ml.
  • Zucchero vanigliato: 30 gr.

Per bagnare il pan di spagna

  • Liquore Cointreau: 100 ml. (o, qualsiasi altro liquore semi dolce, a gusto)
  • Acqua: 50 ml.
  • Zucchero semolato: 50 gr.

Preparazione della torta mimosa

  1. Mescolare 4 uova, intere, con lo zucchero e lavorare con lo sbattitore elettrico 10-15 minuti, aggiungere gli 8 tuorli e continuare a lavorare per altri 5-6 minuti, quindi, aggiungere la farina setacciata, l’amido di mais e impastare per il pan di spagna;
  2. ungere un tegame, tondo per dolci diametro 22 cm., cospargerlo di farina e mettervi dentro l’impasto, cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30-35 minuti;
  3. quando il pan di spagna sarà cotto, spegnere il forno, aprirlo a lasciare il pan di spagna all’interno per 30 minuti;
  4. poi, togliere dal forno, estrarre il pan di spagna dal tegame e farlo raffreddare completamente;
  5. preparare la crema pasticcera con questa ricetta (cliccare sul link) e metterla in frigorifero;
  6. montare la panna con lo zucchero vanigliato e mettere in frigorifero;
  7. quando la panna e la crema saranno ben fredde, mescolarle insieme, riservando 2 cucchiai di panna montata perché occorreranno in seguito;
  8. per bagnare il pan di spagna, portare a ebollizione il liquore con l’acqua e lo zucchero, quindi lasciar raffreddare;
  9. tagliare il pan di spagna in modo da ottenere due dischi, prelevare la parte interna di mollica gialla e sbriciolarla, occorrerà per contornare la torta;
  10. mettere il primo disco di pan di spagna su di un piatto o su di un vassoio, bagnarlo e cospargere su di esso una parte del composto di panna e crema;
  11. coprire con il secondo disco, bagnarlo e cospargere con il composto di crema e panna, anche, i bordi della torta;
  12. ora rifinire cospargendo interamente e uniformemente, sulla torta, la mollica gialla sbriciolata di pan di spagna (questo, per l’effetto mimosa), ora riporre la torta in frigorifero per 3-4 ore prima di servirla.
Torta Mimosa

Torta Mimosa

Fetta diTorta Mimosa

Fetta di Torta Mimosa

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *