Cibo caduto sul pavimento, si può mangiare?

Il panino con il prosciutto è caduto sul pavimento? Non bisogna avere fretta di gettarlo via, perché è ancora possibile mangiarlo. Questo hanno affermato i ricercatori britannici che hanno scoperto come in realtà ci sarebbe un margine di tempo di 3 secondi prima che venga contaminato dai batteri.
Secondo i ricercatori il cibo caduto sul pavimento è completamente commestibile se lo si raccoglie rapidamente.
Durante la ricerca gli scienziati hanno testato 6 tipi di cibo, pasta, un panino con prosciutto, marmellata, biscotti, frutta secca.
Hanno lasciato cadere, sul pavimento non lavato, il cibo, per l’efficacia dell’esperimento hanno raccolto il cibo, dal pavimento, in un lasso di tempo tra i 3 e i 10 secondi e lo hanno analizzato.
Dai risultati delle analisi è apparso chiaro che gli alimenti ricchi di zuccheri e sale sono stati attaccati più lentamente dai batteri, infatti la marmellata e il panino con il prosciutto erano ancora idonei al consumo alimentare anche dopo 10 secondi che erano stati sul pavimento.
Il biscotto è l’alimento che ha resistito maggiormente all’attacco dei batteri, infatti dall’analisi è risultato che conteneva la minor quantità di germi.
La frutta secca e la pasta sono i cibi che hanno subito maggiormente l’assalto dei batteri, infatti i microbi sono aumentati in modo vertiginoso secondo dopo secondo.

Creckers

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *