Funghi trifolati

Funghi trifolatiIl “Pleurotus ostreatus” più comunemente conosciuto con il nome di “orecchia” è un buon fungo commestibile che cresce su tronchi d’albero abbattuti, nasce e cresce in cespi di varie unità con i cappelli simili a conchiglie. L’ottima carne bianca, tenera negli esemplari giovani, si presta per appetitosi e gustosi contorni, come questo che pubblichiamo.

Il fungo è ricco in sostanze molto utili all’organismo infatti è ricco in proteine, vitamine, sali minerali come rame e potassio. Il pleurotus ostreatus contiene i beta-glucani che hanno la proprietà terapeutica di diminuire il tasso di colesterolo nel sangue e anche di ritardare l’assimilazione e l’aumento degli zuccheri nel sangue, inoltre è una sostanza anticancerogena, rafforza ottimamente le nostre difese immunitarie e inoltre, ha un’azione antivirale e antibatterica.

Questa pietanza e un ottimo alimento dietetico in quanto contiene poche calorie, ma al tempo stesso dopo averne mangiati avremo una sensazione di sazietà; può essere un alimento completo sostituendo la carne, oppure può essere un contorno di quest’ultima.

Ingredienti

funghi pleurotus 500 gr.
aglio 3-4 spicchi
prezzemolo 4 ciuffi
olio extravergine di oliva 40 ml.
sale quanto basta

Preparazione

    • Lavare bene i funghi e tagliarli in pezzi non piccoli;
    • tagliare l’aglio a fettine e sminuzzare il prezzemolo;
    • in una padella antiaderente mettere a riscaldare l’olio a fiamma bassa;
    • aggiungere l’aglio, una metà del prezzemolo preparato e, friggere per 1 minuto;
    • aggiungere i funghi, il sale e, coprire con un coperchio lasciando cuocere 15-20 minuti;

di tanto in tanto miscelare i funghi con una spatola di legno.

  • scoprire la padella, aggiungere l’altro prezzemolo e continuare la cottura altri 5 minuti a fiamma medio-bassa, finchè l’acqua fuoriscita dai funghi sia quasi del tutto evaporata;
  • spegnere e sistemare i funghi, ormai cotti, in un vassoio, guarnendo con fette di pomodoro e prezzemolo.

Nota a margine: se di vostro gradimento potete aggiungere il succo di una fettina di limone.

Funghi trifolati

3 replies
  1. francy
    francy says:

    scusate non avete delle ricette con il calcolo delle calorie?
    ci sono pure persone a dieta..in alcuni siti ce li hanno..

  2. Alfredo & Elena
    Alfredo & Elena says:

    Ciao Francy, purtroppo non ci occupiamo anche del calcolo delle calorie, ma solo pubblicazione e creazione di ricette. Nei nostri testi specifichiamo comunque se il piatto, oggetto della ricetta, è adatto per persone a dieta ipocalorica. Ti salutiamo cordialmente, Alfredo & Elena.

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] in autunno, hanno un sapore piacevolissimo e ricco di aroma. Questi sono ottimi marinati, in umido, trifolati e in insalate; possono essere un ottimo contorno o antipasto. Sarebbe un’ottima abitudine […]

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *