Gallinelle e mazzancolle in guazzetto.

La gallinella (Triglia lucerna) o mazzola o capone gallinella è un pesce diffuso nei mari italiani, ha carni bianche, morbide e saporitissime. E’ ricca di sostanze necessarie al nostro organismo, le principali di queste: vitamina E, proteine, potassio, fosforo, calcio, sodio. Per queste sue proprietà è molto indicata da preparare anche, eventualmente, lessa per anziani e persone bisognose di dieta dimagrante.

Le mazzancolle, anch’esse hanno carni squisite e dolci, ricche in proteine e fosforo, e principalmente di una sostanza con proprietà altamente anticancerogene “Astaxantina”.

Pertanto un bella porzione di “gallinelle e mazzancolle in guazzetto” oltre che essere un cibo squisito e appetitoso è anche un vero e proprio rifornimento di sostanze indispensabili per il nostro organismo.

Ingredienti per le gallinelle e mazzancolle in guazzetto

  • Gallinelle o mazzole: 4 (kg. 1,2-1,5)
  • Mazzancolle: 8
  • Pomodorini ciliegine: 300 gr.
  • Pomodori ben maturi: 500 gr.
  • Prezzemolo: qualche ciuffo
  • Aglio: 3 spicchi
  • Olio d’oliva extravergine: 70-80 ml.
  • Vino bianco secco: mezzo bicchiere
  • Vino rosso secco: mezzo bicchiere
  • Sale: q. b.
  • Pepe bianco (se gradito): q. b.
ingredienti Gallinelle e mazzancolle in guazzetto

ingredienti Gallinelle e mazzancolle in guazzetto

Preparazione delle gallinelle e mazzancolle in guazzetto

  1. Lavare i pomodori e tagliarli a pezzi;
  2. lavare i pomodorini tagliarli a spicchi, in 4 parti e metterli in un piatto;
  3. sminuzzare l’aglio e il prezzemolo;
  4. eviscerare le gallinelle e lavarle ad acqua corrente, sciacquare ad acqua corrente anche le mazzancolle;
  5. in un tegame, possibilmente in terracotta, a bordi alti, mettere l’olio, l’aglio e farlo imbiondire lievemente;
    aggiungere il pomodoro, il prezzemolo e un pò di sale, coprire il tegame e cuocere il pomodoro circa 8-10 minutia fiamma media;
cottura Gallenelle 1^ fase

cottura Gallinelle 1^ fase

  1. ora, mettere nel tegame le gallinelle, che dovranno cuocere tutto il tempo senza mai rigirarle o toccarle con le posate (per non farle rompere);
  2. aggiungere i pomodorini ciliegine, ancora un pò di sale e una spolverata di pepe bianco (se desiderato), coprire e cuocere 5 minuti;
  3. aggiungere le mazzancolle, il vino bianco e quello rosso, coprire il tegame e cuocere ancora 15-20 minuti, controllare che i liquidi arrivino a coprire interamente il pesce, eventualmente aggiungere un pò di acqua o vino bianco;
cottura 2^ fase, gallinelle e mazzancolle

cottura gallinelle e mazzancolle 2^ fase

  1. spegnere la fiamma al tegame, scoprire e lasciar riposare circa 10-15 minuti;
  2. mettere i pesci in un vassoio, con accortezza per non romperli, decorare con rametti di prezzemolo e fettine di cetriolo;
  3. mettere in una ciotola il guazzetto e portare il tutto in tavola.
  4. Le gallinelle e mazzancolle in guazzetto possono essere consumate con crostini oppure fettine di pane tostato in tostapane oppure in forno.
Gallinelle e mazzancolle in guazzetto

Gallinelle e mazzancolle in guazzetto

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *