Il tè verde protegge il cuore

In proposito ai benefici del tè verde sono stati scritti interi trattati. Gli scienziati sono costantemente impegnati a studiare le sue proprietà medicinali. Per esempio è stato recentemente scoperto che il tè verde contiene un buon quantitativo di selenio.

Questo elemento in armoniosa combinazione con lo zinco, potassio, vitamine, minerali e altre sostanze sorprendentemente ritarda l’invecchiamento e rafforza l’attività sessuale.

Il selenio apporta molti benefici all’organismo specialmente in combinazione con il tocoferolo (vitamina E). Inoltre le proprietà antiossidanti del selenio aiutano a migliorare le funzioni del muscolo cardiaco.

Per uno studio più approfondito in merito all’influenza del tè verde sull’organismo autorevoli studiosi, della California University, hanno condotto numerosi test.
Questi hanno studiato lo stile di vita di circa duecentomila persone; si sono inoltre testati quattromila pazienti che avevano subito un infarto del miocardio.

Dopo questi test e ricerche è stata fatta un’interessante scoperta e cioè che il tè verde protegge i vasi sanguigni del cuore. I test hanno dimostrato che il rischio di attacchi cardiaci è stato inferiore del 20% per coloro che hanno bevuto almeno tre tazze di tè al giorno.

Nota a margine: Secondo i medici, le proprietà uniche del tè verde sono dovute al selenio e altri antiossidanti naturali, in una composizione perfettamente equilibrata.
Tazza di tè verde

Tazza di tè verde

2 replies
  1. Anna Pia Slobbe
    Anna Pia Slobbe says:

    In realtà a me il tè verde fa ribrezzo, non ne bevo. Mangio fritti, formaggi grassi, larghe fette di pane e burro, insaccati, cioccolata in quantità industriali. Ho 84 anni, Proprio ieri ho effettuato una serie di esami: sangue, urine, neurologico, cardiologico ed i risultati sono assolutamente confortanti tanto che ho ricevuto entusiastici complimenti dai dottori che mi hanno seguita e che ignorano la dieta sregolata che seguo. Con mio sommo piacere. Forse se bevessi tè verde camperei bene fino a 200 anni… Cordiali saluti. Anna Pia

  2. Umberto
    Umberto says:

    Complimenti per la sua età e visto quello che mangia continui così. Ma una rondine non fa primavera. Non facciamo di un erba un fascio. Lei è un caso più unico che raro, beta lei che può mangiare di tutto.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *