Insalata di aringa salata “Shuba”

L’insalata di aringhe salate con verdure bollite è un piatto molto popolare nella cucina russa ed è conosciuta come “Shuba”= “pelliccia”, infatti questa insalata nella cucina russa è identificata come “Aringhe in pelliccia”. Questo piatto è presente su tutte le tavole, in ogni festa o ricorrenza, dell’ex Unione Sovietica. Il sapore di questa insalata dipende, in assoluto, dalla qualità delle aringhe salate e dalla genuinità della maionese. Infatti la maionese preparata in casa con uova freschissime e olio di ottima qualità condiziona considerevolmente il sapore di questa insalata che, se rigorosamente preparata correttamente, è eccezionalmente saporita.

Ingredienti per l’insalata di aringhe sale

  • Aringhe salate: 1Barbabietola rossa: 2
  • Carote: 1-2
  • Uova: 1-2
  • Cipolla bianca: 1
  • Patate: 2-3
  • Maionese fatta in casa: q.b. (leggere questa ricetta)
  • Sale: q. b.

Ingredienti per l'Insalata di aringhe salate, "Shuba"

Preparazione dell’insalata di aringhe salate

  1. Lessare le carote, le patate, barbabietole e le uova sode;
  2. fare raffreddare bene, quindi spellare gli ortaggi e sgusciare le uova;
  3. grattugiare tutti gli ingredienti, grossolanamente, con una grattugia per ortaggi e raccoglierli in piatti diversi;
    tagliare la cipolla a dadini;
  4. spellare l’aringa, asportare le lische e tagliare la polpa a dadini;
  5. preparare la maionese o, se non si vuole utilizzare quella acquistata;
  6. ponendo una forma cilindrica senza i fondelli, al centro di un piatto, preparare gli strati di insalata;
  7. sopra ogni strato aggiungere un po’ di sale e un sottile strato di maionese;
  8. il primo strato con le patate, poi le cipolle, quindi l’aringa, sopra le carote e per finire la barbabietola rossa
    sopra l’ultimo strato mettere uno strato di maionese più abbondante;
  9. grattugiare le uova e cospargerle sull’insalata, guarnire un po’ di barbabietola grattugiata, filetti e pezzetti di carota, foglie di prezzemolo e se si vuole, qualche ricciolo di carota e di barbabietola rossa.

Insalata di aringhe salate, "Shuba"

6 replies
  1. ANNA.V
    ANNA.V says:

    FINALMENTE UNA RICETTA DEL EST EUROPA,SPIEGATA BENE.GLI INGREDIENTI SONO GIUSTI E ANCHE MODO DI FARE………..PECCATO CHE L’ARINGA MARINATA NON SI TROVA IN ITALIAi(le aringhe salate che troverete nei supermercati non ha niente a che fare,come gusto,e’ come mangiare un aciuga con1 chilo di sale)

  2. Alfredo & Elena
    Alfredo & Elena says:

    Ciao Anna, infatti hai ragione, sta di fatto che Elena è russa e le aringhe che abbiamo utilizzato per questa ricetta ci sono state portate dai nostri consuoceri venuti da Mosca in Settembre, questo proprio perchè mia moglie le desiderava, non trovandole in Italia. Comunque se sei interessata a trovarle abbiamo scoperto che in Italia ci sono molti negozi di prodotti russi e tra questi hanno anche le aringhe marinate che si trovano nei paesi dell’ex Unione Sovietica. Devi cercare su internet inserendo su google la ricerca: negozi prodotti russi. Nella nostra zona c’è: NEVA che è una catena di negozi presente anche ad Ancona. Un saluto cordiale, Alfredo & Elena

  3. ANNA.V
    ANNA.V says:

    Anche io me la faccio mandare dal mio paese,con poco sale e gustosissima.grazie per le informazioni.Un saluto

  4. Andrea
    Andrea says:

    Anna.V le puoi acquistare nei negozi che vendono prodotti tipici ucraini, moldavi o russi che ci sono sparsi in ogni cittò adesso anche in Italia io e mia moglie li acquistiamo li’ cosi’ come la smentana che per me è favolosa ciao

  5. Inna
    Inna says:

    Ciao,complimenti vivissimi!
    Io ho preparato la shuba al mio ragazzo Italiano ed è rimasto estremamente soddisfatto,veramente un piatto saporito.

  6. Alberto
    Alberto says:

    In realtà al posto del prezzemolo io ho usato un po’ di aneto sminuzzato

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *