Pizzoccheri alla valtellinese

I pizzoccheri sono un tipo di pasta caratteristica esclusiva della Valtellina, territorio in provincia di Sondrio percorso dal fiume Adda, e confinante con la Svizzera. Questo tipo di pasta è prodotta con l’utilizzo del grano saraceno, integrale, mescolato con la farina di frumento con un rapporto di tre a uno.
La forma dei pizzoccheri è simile a quella delle tagliatelle.
La ricetta tipica dei pizzoccheri è quella valtellinese che prevede la cottura con verdure e formaggio “Casera” della Valtellina, difficilmente reperibile fuori dalla zona di produzione.
I Pizzoccheri alla valtellinese costituiscono un cibo, prevalentemente, invernale in quanto è molto nutriente e caldo.

Ingredienti per i pizzoccheri alla valtellinese

  • Patate: 2-3
  • Verza: 500 gr.
  • Pizzoccheri: 350 gr.
  • Formaggio Casera o Fontina: 200 gr.
  • Burro: 100 gr.
  • Aglio: 2 spicchi
  • Salvia: 5 foglie
  • Formaggio parmigiano reggiano, grattugiato: 50 gr.
  • Sale: q. b.

Ingredienti per i Pizzoccheri alla valtellinese

Preparazione dei pizzoccheri alla valtellinese

  1. Lavare bene e infrangere a pezzi le foglie della verza, sbucciare le patate e tagliarle a pezzi piccoli;
  2. in una pentola profonda portare a ebollizione abbondante acqua salata e mettervi a cuocere le patate e la verza;

cottura della verza e delle patate

  1. cuocere per circa 20 minuti con bollore vivo, quindi, aggiungere i pizzoccheri e cuocere nello stesso modo per ulteriori 10 minuti, in modo che siano molto al dente;

aggiunta dei pizzoccheri alla verdura

  1. durante la cottura delle verdure preparare il formaggio tagliato a dadini o grattugiare con la trafila grossa che si adopera per gli ortaggi;
  2. fare fondere il burro in una padella capiente e soffriggere leggermente la salvia sminuzzata e gli spicchi d’aglio sminuzzato;
  3. a cottura ultimata, scolare con il colapasta il composto con i pizzoccheri, quindi, sistemarli in una zuppiera di vetro, riscaldata, come segue;
  4. formare uno strato di pizzoccheri, su questo cospargere un po’ di dadini di formaggio e formaggio parmigiano grattugiato, quindi, con un cucchiaio versare un po’ di burro fuso bollente sul formaggio;
  5. proseguire allo stesso modo formando altri 2 strati sovrapposti e concludere con altri dadini di formaggio e cospargendo di formaggio parmigiano;

preparazione a strati dei Pizzoccheri alla valtellinese

  1. oppure dopo scolato, il composto con i pizzoccheri, metterlo nella padella con il burro fuso, aggiungere i dadini di formaggio e il parmigiano grattugiato, quindi, mescolare tutto bene a fuoco minimo acceso;
  2. ora, prelevare con un cucchiaio grande o una spatola, i pizzoccheri e impiattare, servire molto caldi.

Pizzoccheri alla valtellinese

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *