Plachindi, calzoni moldavi, con formaggio ed erbe

Il Plachindi (ПЛАЧИНДЫ) è simile al nostro calzone ed è un specialità gastronomica della Repubblica di Moldova. Il ripieno di questi calzoni può essere molto vario, patate, cavolo cappuccio, formaggio, funghi. Inoltre, vi sono varianti dolci, con ciliegie, zucca, mele. Ugualmente molto gustosi sia il plachindi classico sia quello dolce, costituiscono un pasto nutriente e appetitoso e semplice da preparare.

Ingredienti per i plachindi con formaggio ed erbe

  • Farina 00: 700 gr.
  • Yogurt o panna acida (smetana): 300 gr.
  • Uova: 1
  • Olio dei semi di girasole: 3-4 cucchiai
  • Sale: q. b.

Ingredienti per il ripieno

  • Formaggio, fiocchi di latte: 500-600 gr.
  • Aneto: 1-2 ciuffi
  • Prezzemolo: 1-2 ciuffi
  • Cipolle verdi: 3-4
  • Uova: 1
  • Sale: q. b.

Preparazione dei plachindi con formaggio ed erbe

  1. Nella farina, setacciata, versare lo yogurt, aggiungere: 1 uovo, sale, olio di girasole;
  2. lavorare l’impasto fino a che raggiunge la consistenza elastica non appiccicosa, quindi, lasciare l’impasto un’ora avvolto in un foglio di pellicola;
  3. intanto preparare il ripieno: mescolare il formaggio con un pizzico di sale, sminuzzare l’aneto, il prezzemolo, le cipolline verdi e mescolarle insieme a 1 uovo al formaggio;
  4. dividere l’impasto in 8-10 sfere;
  5. stendere ogni sfera, con il matterello, il più sottile possibile, quindi, con le dita stendere ancora un po’ la sfoglia;
  6. al centro di ogni sfoglia sistemare due cucchiai, colmi, di ripieno;

Sfoglia con il ripieno

  1. chiudere verso il centro i 4 angoli di ogni plachindi e appiattirli leggermente;

Chiusura dei plachindi pronti per la cottura

  1. friggere i plachindi uno alla volta, in una padella piccola, con 2 cucchiai di olio di semi di girasole fino a doratura in entrambi i lati;
  2. servire caldi.

Plachindi, calzoni moldavi, con formaggio ed erbe

1 reply
  1. anna.v
    anna.v says:

    Ma chi vi ha detto che si chiamano cosi??? In che lingua e’??? Io sono moldava,questa e’ la pietanza d’orgoglio del mio paese.Si chiamano PLACINTE (si legge come scritto).Per farle piu legere e friabili,ecco la mia ricetta per la pasta senza lievito.Prendete un bichiere,mettete dentro un uovo,un cucchiaio di olio,uno di aceto di vino bianco e riempitelo di acqua tiepida.Questa e’ un porzione.Agiungete sale e farina q.b. per fare un impasto che non si appicichi alle ditta.Dividete la pasta in cca 5-6 palline e lasciate riposare un po.Qesto impasto e facile da lavorare ed elastico,cosi le potete fare sottilissime,come caratteristico in Moldova.Per il ripieno si usa la riccotta,ma qua in Italia la ricotta e diversa e si scioglie.Si possono usare i fiochi di latte,agiungendo un uovo crudo,sale,prezzemolo fresco,cipolotti verdi,e finocchieto selvatico verde.Ci sono tanti altri ripieni,anche dolci,come la marmelata,le mele,la zucca,le amarene sciropate.BUON APPETITO!!!

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *