Polpette di maiale e funghi

Questa ricetta di polpette è una nostra elaborazione che unisce alcune caratteristiche delle polpette russe (tifteli) e alcune delle polpette italiane, entrambe non prevedono l’aggiunta, nell’impasto, dei funghi sminuzzati. Abbiamo sperimentato questa nuova ricetta e abbiamo potuto constatare che il risultato è eccellente per l’ottimo sapore e per l’ottimo abbinamento con gli champignon trifolati.

Queste polpette sono risultate molto tenere, leggere e digeribili, senza uso di spezie per esaltare i sapori degli ingredienti.
Così preparata, questa pietanza è adatta a persone di tutte le età compreso bambini piccoli e anziani.

Ingredienti

Carne tritata di maiale: 300 gr.
Funghi champignon: 500 gr.
Pane raffermo: 100 gr.
Pane grattugiato: q. b.
Formaggio parmigiano reggiano: 50 gr.
Cipolla: metà
Uova: 1
Aglio: 2 spicchi
Prezzemolo: qualche ciuffo
Olio d’oliva extravergine: q. b.
Sale: q. b.

Preparazione

  • Mettere a bagno il pane in una scodella con acqua fredda;
  • pulire e lavare accutratamente i funghi champignon e asportarne i gambi;
    tagliare i cappelli dei funghi in 4-6 pezzi;
  • lavare e sminuzzare il prezzemolo, pulire e sminuzzare la cipolla;
    grattugiare il formaggio parmigiano;
  • sminuzzare i gambi di champignon e con la cipolla sminuzzata immetterli in una padella appena unta, aggiungere sale q. b. e rosolare, a fiamma medi-alta, miscelando continuamente, fino a quando si sarà prosciugato tutto il liquido;
  • rosolare ancora 1 minuto e spegnere la fiamma;
  • in una insalatiera mettere la carne trita di maiale, l’uovo, il pane strizzato bene dall’acqua, il prezzemolo sminuzzato, il formaggio grattugiato, il sale q. b. e aggiungere i frammenti di funghi e cipolla rosolati precedentemente;
  • amalgamare molto bene, il tutto, lavorando con la mano;
  • formare le polpette lavorando un piccolo quantitativo di impasto con i palmi delle mani per rassodarle, quindi, rotolarle delicatamente nel pane grattugiato;
  • nella padella immettere olio q. b. e rosolare gli spicchi d’aglio affettati, quindi, aggiungere i funghi da trifolare, il prezzemolo e il sale q. b.;
  • coprire la padella e cuocere a fuoco medio 10 minuti, miscelando di tanto in tanto;
  • scoprire la padella, continuare la cottura miscelando e quando tutto il liquido dei funghi sarò prosciugato attendere 1 minuto quindi spegnere il fuoco;
  • prelevare i funghi dalla padella, pulirla bene con carta da cucina, non lavarla;
    immettere abbastanza olio nella padella, riscaldarlo bene, quindi immettere le polpette e cuocerle circa 5 minuti per lato, quando saranno uniformemente brunite, spegnere il fornello;
  • sistemare le polpetta nel piatto da portata contornandole con funghi trifolati, qualche rondella di zucchino.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *