Polpette di ricciola

RicciolaLa “Ricciola” è un pesce azzurro saporitissimo appartenente alla famiglia dei “Carangidi“. Le carni ottime sono di colore roseo e con poche lische, dal sapore simile al tonno. Con questo pesce abbiamo preparato delle saporitissime polpette che possono essere inserite in un’alimentazione dietetica.

I bambini e gli anziani troveranno molto piacevole e gustoso consumare queste polpette.

Inoltre attraverso le polpette di ricciola si assimileranno sostanze necessarie all’organismo, in quanto le carni di questo pesce sono ricche di acidi grassi polinsaturi, proteine facilmente assimilabili e molto fosforo, sostanza indispensabile, per migliorare e stimolare il lavoro cerebrale

Ingredienti

Ricciola: una di 2 kg.
Aglio: 2 spicchi
Cipolla: 1
Basilico: 2-3 foglie
Salvia: 2-3 foglie
Pepe nero: a piacere
Uova: 1
Farina: 2 cucchiai da tavola
Sale: quanto basta
Olio d’oliva extravergine per la frittura: quanto basta

Preparazione

  • Lavare la ricciola, decapitarla, eviscerarla e tagliarla a pezzi;
  • lavarla, nuovamente, bene ad acqua corrente, nella pancia ed esternamente;
  • asciugarla con carta da cucina e tagliarla a pezzi.

Ricciola a fette

  • incidere la pelle lungo le pinne e con accortezza separare la carne dalla lisca centrale e dalle altre lische;
  • ora immettere in un tritacarne la carne della ricciola insieme a: aglio, cipolla, salvia, basilico;
  • aggiungere in questo impasto ottenuto: la farina, l’uovo, il pepe nero, il sale;
  • miscelare tutto molto bene con le mani, per amalgamare il tutto;
  • ora mettere l’olio in una padella e riscaldarlo a fiamma media;
  • bagnare le mani con l’acqua, perchè l’impasto non si attacchi ad esse, preparare le polpette e schiacciarle leggermente;
  • mano a mano che si preparano, immetterle nella padella, friggere 5 minuti per lato;
  • guardare la cottura, quando si sarà formata la crosta esternamente alle polpette, queste sono pronte;
  • consumare calde, come piatto unico oppure come secondo piatto.

Nota a margine: Ideale abbinare a queste polpette: patate, fritte o lesse, foglie di insalata, ortaggi freschi e/o marinati.

   Polpette di ricciola

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *