Tiramisù alla ricotta

Ingredienti - Tiramisù alla ricottaIl Tiramisù è un dolce creato in Italia e, probabilmente nel Veneto. E’ un dolce ottimo e appetitoso ma, il potere calorico di questo dolce è enorme e, per questo non tutti possono mangiarne liberamente. Questa nostra ricetta è una variazione che, utilizzando la ricotta cremosa, in sostituzione del mascarpone, addolcita con il miele naturale e con aggiunte di pezzetti di cioccolato amaro 99%, cacao amaro e, caffè amaro con cognac o brandy, rendono il tiramisù molto meno calorico dando la possibilità anche a chi osserva una dieta ipocalorica di poterne mangiare. Inoltre è un alimento utile, per i suoi ingredienti, per l’organismo.

Ingredienti

Ricotta cremosa: 500 gr.
Savoiardi: 250 gr.
Caffè (forte): 3 tazzine
Miele: 3 cucchiai da tavola
Cioccolato amaro 99%: 40 gr.
Cognac o Brandy: mezzo bicchiere
Cacao amaro: quanto basta
Frutta candita: facoltativa

Preparazione

  • Preparare una caffettiera da 3 tazze di caffe forte;
  • in un piatto da minestra, miscelare il caffè e il cognac;
  • ridurre in piccoli pezzetti il cioccolato amaro;
  • miscelare, molto bene, in una ciotola capiente la ricotta e il miele;
  • aggiungere in questa crema, ottenuta, i pezzetti di cioccolato amaro e miscelare nuovamente bene;
  • in un tegame di vetro, rettangolare, creare uno strato di savoiardi dopo averli uno ad uno bagnati appena nel caffè e cognac;
  • contornare lo strato di savoiardi con 6 savoiardi in posizione tale da formare un bordo leggermente più alto dello strato di savoiardi;
  • riempire, ora, questa superficie con la metà della crema di ricotta preparata precedentemente, fino a raggiungere l’orlo dei savoiardi che costituiscono il bordo;
  • sovrapporre un’altro strato di savoiardi procedendo come per il primo strato e, ugualmente contornarli con 6 savoiardi che formeranno il bordo;
  • riempire con l’altra metà della crema di ricotta fino a pareggiare i bordi formati dai savoiardi;
  • mettere in un colino da tè il cacao amaro e aiutandosi con un cucchiaino ricoprire l’intera superficie del tiramisù;
  • il dolce “Tiramisù” è pronto, riporlo in frigorifero per circa 2 ore o più, dopo questo tempo è pronto per essere servito agli ospiti.

Nota a margine: Se si vuole inserire, anche o in sostituzione del cioccolato, la frutta candita, nella crema, tagliarla a pezzetti e miscelarla alla crema con lo stesso procedimento previsto per i pezzetti di cioccolato.

   Tiramisù alla ricotta

   tiramisù - pezzo1

   tiramisù - pezzo2

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *