4 abitudini alimentari fanno invecchiare

4 Abitudini alimentari fanno invecchiare

Se si vuol dimostrare un’età più giovane di 10 anni rispetto ad altri coetanei è bene considerare le seguenti cattive abitudini da eliminare.

Anche se la predisposizione genetica di ogni individuo non può essere annullata, alcune cattive abitudini incidono nell’alterare e peggiorare anche predisposizioni genetiche buone.
Con il passare degli anni molti cambiamenti diventano rapidamente visibili in relazione allo stile di vita e piccole variazioni giornaliere, nel lungo periodo, possono dare risultati determinanti.

Importante è sapere quali abitudini, di vita, modificare per migliorare la qualità dell’invecchiamento.

1. Bere poca acqua

  • Bere acqua a sufficienza è la cosa migliore che si possa fare per la pelle. L’acqua è essenziale per la salute e per il corretto funzionamento degli organi del corpo umano.
  • Una quantità sufficiente di acqua, 1,5-2 lt. al giorno, stimola e migliora la digestione, rafforza le difese immunitarie, dà energia, agevola la perdita di peso corporeo, migliora le funzioni cerebrali.
  • L’aspetto più o meno giovane dipende dalle condizioni della pelle, se questa è disidratata appare più cedevole, rugosa e meno elastica.
  • Detergere, giornalmente, il viso con olio di cocco oppure olio d’oliva extravergine è un toccasana naturale per la pelle.

2. Mangiare molti alimenti trasformati

  • Conserve alimentari, insaccati, fast food, patatine, crackers, fette biscottate, merendine varie, bevande gassate, hot dog, cibi preparati, cibi per microonde, minestre istantanee e liofilizzate, pizze surgelate, ecc…
  • La dieta alimentare abituale, moderna, è una delle principali cause di invecchiamento precoce e di patologie più o meno gravi.
  • In tutti questi alimenti vi sono grandi quantità di zuccheri, conservanti, coloranti, esaltatori di sapidità, ecc…, tutti ritrovati chimici, spesso nocivi per la salute, come: margarina, olio di palma, grassi vegetali.
  • L’industria alimentare abbonda nell’uso di queste sostanze che hanno un basso costo per la produzione degli alimenti e il consumo abituale di questi risulta, col tempo, essere deleterio per la salute.
  • Bisogna, il più possibile, acquistare i singoli prodotti genuini di sicura provenienza e prepararsi sempre da mangiare in casa, piuttosto che acquistare i cibi cotti e pronti.

3. Mangiare spesso in ristoranti e self service

  • Prodotti di qualità e una dieta sana ed equilibrata con molta frutta e verdura fresca sono la chiave per ringiovanire.
  • Quando si mangia fuori casa, in ristoranti, bar, paninoteche, fast food, self service, non si è mai sicuri di cosa effettivamente si sta mangiando, come anche nei ristoranti cinesi oggi molto di moda.
  • Naturalmente, sporadicamente, si può mangiare in qualche ristorante, ma bisogna fare molta attenzione al tipo di prodotti, preferendo quelli che offrono carni alla griglia non elaborate e alimenti freschi, tipo insalate, ortaggi, frutta.

4. Non mangiare abbastanza grassi

  • I grassi monoinsaturi e gli acidi grassi polinsaturi, che sono negli oli di oliva, cocco, avocado, arachidi, grassi e oli di pesce e molti altri grassi sono necessari per la salute dell’organismo e della pelle.
  • Questi grassi contengono antiossidanti, acidi grassi essenziali, vitamine A, E. Tutto ciò aiuta la pelle a mantenersi morbida, elastica e liscia.
  • Inoltre, i sopracitati grassi, stimolano l’eliminazione delle tossine dall’organismo, aiutano a combattere i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento precoce.
  • In assenza di una quantità sufficiente di grassi, nella dieta alimentare, la pelle apparirà rugosa, non elastica, secca e squamosa.
4 abitudini alimentari fanno invecchiare

4 abitudini alimentari fanno invecchiare

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *